Chi siamo

La Pontevecchio è una delle polisportive più blasonate e storiche di Bologna che conta oltre 3300 soci.

La storia della Pontevecchio comincia nel lontano 1957 quando, con l’impegno di alcuni preziosi volenterosi, si avvia un centro di aggregazione e socializzazione teso a sostenere l’educazione dei ragazzi in età evolutiva attraverso lo sport e a offrire agli adulti un’opportunità per ritrovarsi e praticare anche attività motoria utile alla salute.

La Pontevecchio ha festeggiato nel dicembre 2007 i suoi primi cinquant’anni di vita e riveste un ruolo di grandissima importanza nello sport bolognese.

La Pontevecchio è radicata sul territorio con un’attività diversificata: oltre ventidue discipline, da quelle più tradizionali come atletica, calcio, pallacanestro, pallavolo femminile e maschile, a quelle di nicchia come hockey, pattinaggio artistico su rotelle e su ghiaccio, pattinaggio corsa, ginnastica ritmica, scherma, tutte dedicate ai bambini e ai ragazzi, per finire a quelle espressamente rivolte al mantenimento della forma fisica e della mente per adulti e persone della terza età.

Tutte le persone devono fare sport: anche per questo motivo la Pontevecchio è parte attiva del progetto Rete Blu (per combattere la sedentarietà) coordinato dall'UISP -  Comitato di Bologna, e riconosciuto dall’Ordine Provinciale dei Medici Chirurgi e odontoiatri di Bologna e da Farmacia Comunale.

Tutti devono muoversi e i ragazzi devono essere aiutati a praticare sport: questa è la filosofia della Pontevecchio che in questi anni ha anche saputo raccogliere risultati agonistici di grandissimo rilievo.

La Polisportiva Pontevecchio ha un trascorso glorioso in diverse discipline, in particolar modo nel pattinaggio su corsa con i pluricampioni Alberto e Stefano Civolani, rispettivamente padre e figlio. Nel dettaglio, tra il 1975 e 1984, sono stati vinti ben 9 Campionati Italiani di Società e 10 Campionati Mondiali, 6 con Paola Cristofori e 4 con Massimo Muzzi.  Più recentemente la “corsa” è tornata vincente con Lorenzo Cassioli: per lui diversi titoli italiani, il campionato europeo e il mondiale juniores. 

La Pontevecchio ha una grande tradizione nella Ginnastica Ritmica con la Campionessa italiana di specialità Camilla Bergonzoni, fino alle recenti vittorie, frutto di anni d’intensa attività a tutti i livelli. Nel 2008 è arrivato il titolo italiano nel campionato di squadra e oggi le atlete Caterina Sommariva, Ilaria Maggiore, Giulia Mazzacurati sono ai vertici regionali e interregionali.

Nel pattinaggio artistico con Federico Degli Esposti in coppia con Marika Zanforlin, vincitori di quattro mondiali consecutivi sulle rotelle e in seguito protagonisti nel ghiaccio gareggiando ai vertici dei campionati nazionali e internazionali: in particolare hanno conquistato a Oberstdorf la qualificazione per l’Italia per le Olimpiadi Invernali 2010, che si sono tenute a Vancouver (Canada).

Sempre nel pattinaggio artistico a rotelle con la coppia Campione d’Europa categoria Cadetti 2008 Alessandro Amadesi e Eleonora Ragonesi. Amadesi si conferma Campione Europeo nel singolo di categoria Jeunesse (Parigi 2009 e Novara nel 2010) sia nel singolo che in coppia con Eleonora Moro.  Nel 2011 Amadesi conferma a Friburgo la leadership a livello europeo nel singolo di categoria Jeunesse e in coppia con Moro, atleta tesserata per la News Skate Bassano.

Nell'hockey su prato e indoor con l’Hockey Team Bologna che si pregia di cinquantaquattro anni di attività e una grande tradizione in serie A: recente la vittoria dello scudetto Indoor 2009, ma il fiore all’occhiello è il florido vivaio e la sezione femminile.

La PV Basket Pontevecchio si mantiene costantemente in serie C2 con roster formati prevalentemente da giovani e vanta uno scudetto giovanile vinto nella categoria Bam (2006). E’ di recente costituzione anche la sezione femminile di basket.

Anche la pallavolo rosa della Pontevecchio si pregia di una formazione molto giovane che calca i parquet della serie D, dopo diversi anni di militanza in serie C. Recente la vittoria del campionato provinciale giovanile Under 16 (2011), mentre la sezione maschile (in collaborazione con Savena Volley e Nettunia) si è aggiudicata i campionati provinciali Under 16 e Under 18 (2011).

Nella grande famiglia della Pontevecchio si sono recentemente costituite anche le sezioni di atletica e di scherma.

L’atletica si è subito imposta con il giovane Fulvio Talarico (argento ai campionati nazionali UISP di corsa campestre), mentre dalla sezione ghiaccio in collaborazione con l’Ice Club Bologna, è nata la nuova società Ice Club Pontevecchio per gestire la scuola ghiaccio che opera al Palaghiaccio di Rastignano. Tra i suoi eccellenti istruttori ritroviamo la coppia Marika Zanforlin e Federico Degli Esposti, che dopo aver abbandonato l’attività agonistica, si è lanciata in questa nuova avventura portando entusiasmo e grande esperienza a questo affascinante sport. 

La società affiliata Pontevecchio Calcio, con i suoi quasi 500 tesserati, si erge come una delle più importanti società nella provincia bolognese per numero di iscritti, grazie all’importante attività realizzata con 20 formazioni di cui 8 agoniste e due scuole calcio

(campo sportivo Arcoveggio e all’impianto sportivo del Pilastro). Nella stagione 2010-11 la prima squadra ha raggiunto la storica promozione in Prima Categoria.
La Pontevecchio calcio è affiliata al Cesena Calcio e si pregia di collaborazioni con altre società professionistiche come Bologna, Inter, Juventus e Chievo.

La Polisportiva Pontevecchio è più di un punto di riferimento del Quartiere Savena con la sede principale presente al Centro Sportivo Polivalente "Sandro Pertini".

Le altre sedi dove fare sport con la nostra società sono il Centro Sportivo Arcoveggio, via di Corticella, Bologna; il Centro Sportivo Pilastro, via Pirandello, Bologna e il Centro United Sport di Via Carlo Carli, Bologna.  

 

 

L'Organigramma della Polisportiva Pontevecchio

Presidente: Manuela Verardi

Presidente onorario: Franco Boninsegna

Vice presidente: Stefano Civolani, Augusto Fava

Giunta esecutiva: Franco Boninsegna, Stefano Civolani, Augusto Fava, Roberto Fiorentini, Giovanni Russo, Manuela Verardi, Alessandro Righetti, Alessandro Baldini, Emiliano Negrini, Fabio Carnevali, Michele Bazzi.

Consiglio direttivo: Riccardo Vattuone, Andrea Patuelli, Roberto Amadesi, Angelo Paglia, Cesare Negrini, Enrico Lipparini, Teresa Calzolari, Elisabetta Rubbi, Alessandro Piselli, Andrea Cappelletti, Davide Terzani, Monica Bianchini, Diana Maragno, Giorgio Giannessi, Franco Carpano, Sergio Palmieri, Mario Benini, Francesca Cancellaro, Davide Monterumisi, Elisa Tamburini, Nicola Trebbi, Alessandro Amadesi, Ilaria Maggiore, Irene Margheri, Silvia Bonfiglioli, Franco Boninsegna, Stefano Civolani, Augusto Fava, Roberto Fiorentini, Giovanni Russo, Manuela Verardi, Alessandro Righetti, Alessandro Baldini, Emiliano Negrini, Fabio Carnevali, Michele Bazzi, Massimo Dondi, Lucia Gironi, Giampaolo Serra, Ermes Tartarini, Paolo Trebbi, Alberto Tullini, Paolo Zucchini.